LA PESCA

"Mappa di comunitÓ di San Feliciano", CittÓ della Pieve 2012.



San Feliciano
I VALLAJĎLI

I Vallaj˛li erano pescatori che praticavano la loro attivitÓ nell'area della Valle sotto l'abitato di San Savino; tale area da sempre Ŕ quella con le acque meno profonde (da 50 cm a 1,5 mt) e da sempre Ŕ l'area deputata alla pesca delle anguille che, in passato, venivano catturate, soprattutto, tramite le arelle. La Valle di San Savino era divisa in due zone, una, quella pi¨ a nord, era gestita dalle pi¨ importanti famiglie di pescatori di San Feliciano e l'altra, a sud, gestita dalle pi¨ importanti famiglie di pescatori di Sant'Arcangelo. Le anguille erano e sono tra i pesci pi¨ importanti, pregiati e ricercati e questo determinava che l'area peculiare per la loro pesca, La Valle, doveva essere gestita e dovevano essere assegnati i punti e le arelle specifiche concesse al singolo vallaj˛lo che in questo modo aveva "in concessione" un vero patrimonio che poteva fruttargli in termini di pesce prezioso, 'nguille, che avrebbero avuto facile commercio.


Web Agency: Graficherò